logo

Fatichi a mettere a fuoco gli oggetti vicini? Potrebbe essere ipermetropia

ipermetropia

Se fai fatica a mettere a fuoco gli oggetti più vicini, senti affaticamento visivo e/o mal di testa dopo un lavoro a distanza ravvicinata, e ancora se i tuoi occhi presentano arrossamento, bruciore e vivi nervosismo dopo un prolungato lavoro di concentrazione, potrebbe trattarsi d’ipermetropia.

Si tratta di  una problematica spesso sottovalutata anche perché la vista da lontano non presenta alcuna difficoltà il che potrebbe trarre in inganno.

L’ipermetropia è una condizione visiva nella quale gli oggetti lontani sono visti nitidi mentre quelli vicini non sono messi a fuoco sulla retina e quindi vengono percepiti come sfuocati.

Il problema nasce da un ridotta lunghezza del bulbo oculare oppure da una curvatura poco accentuata della cornea. Questo fa sì che i raggi luminosi, una volta entrati nell’occhio, vadano a fuoco inumi punto che si trova oltre il piano retinico.

Specialmente nei bambini e nei ragazzi , il problema non viene neanche evidenziato in quanto l’occhio “giovane” riesce a compensare il difetto senza l’uso di lenti correttive.

È qui che è necessario l’intervento di un professionista per un accurato esame visivo e la prescrizione di occhiali o lenti per ridurre o eliminare del tutto l’affaticamento visivo.

Fonte: Società Optometria Italiana

ipermetropia


COSA NE PENSI? LASCIA UN COMMENTO

Comments are closed.